Da settembre 2014 parte il nuovo progetto di ESN Italia relativo al diritto di voto agli studenti erasmus. Il progetto nasce da una situazione legislativa particolare: i cittadini italiani che si trovano temporaneamente in un paese straniero nell’ambito di un programma di mobilità internazionale non possono votare dall’estero in occasione delle elezioni politiche

ESN Italia si propone di raccogliere le 50.000 firme necessarie per poter presentare una proposta di legge ad iniziativa popolare.

Ogni cittadino italiano potrà firmare nel comune italiano nelle cui liste elettorali è iscritto. La raccolta delle firme terminerà a febbraio 2015, quando le liste verranno depositate presso la Corte di Cassazione.

Segui tutti i dettagli su questa iniziativa sul sito di ESN Italia: http://www.esnitalia.org/generazionesenzavoto